Articoli

Eccesso di sale nei terreni della regione di Syrdaryo, nell'Uzbekistan orientale. L’ex repubblica sovietica è uno dei Paesi più colpiti dal fenomeno della salinizzazione del suolo. Foto: Milo Mitchell Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Milo Mitchell Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

“Il sale in eccesso minaccia metà delle coltivazioni globali”

,
L'overdose di sale nel terreno impatta potenzialmente su 1 miliardo e mezzo di persone. La sfida è complessa, rileva la FAO. Ma l'uso di buone pratiche consente di risolvere il problema.
In Indonesia, le emissioni derivanti dal cambiamento dell'uso del suolo e dal settore forestale hanno contribuito a quasi la metà delle emissioni del Paese negli ultimi 20 anni. Foto: Deanna Ramsay/CIFOR Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Deanna Ramsay/CIFOR Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

Deforestazione, lo strappo dell’Indonesia preoccupa gli ambientalisti

,
Lo stralcio dell'intesa sulla tutela degli alberi tra Oslo e Jakarta mette a rischio l'impegno dell'Indonesia. Che, nel XXI secolo, ha già perso quasi 10 milioni di ettari di foreste primarie.
Il deserto di Ulan Buh ha ospitato la prima prova su vasta scala condotta dai ricercatori cinesi. Foto: 摩游乐 Attribution-ShareAlike 3.0 Unported (CC BY-SA 3.0)摩游乐 Attribution-ShareAlike 3.0 Unported (CC BY-SA 3.0)

Sabbia più cellulosa: così la Cina batte la desertificazione

,
Dal deserto al prato grazie all’impiego di una pasta vegetale. I ricercatori cinesi offrono una soluzione al degrado del suolo. Un fenomeno che nell’Asia Centrale impatta sulle vite di mezzo miliardo di persone.
L’analisi del suolo del vulcano Mayon, nel nord del Paese, ha permesso di scoprire nuove interessanti specie di batteri. Foto: Patryk Reba Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)Patryk Reba Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)

Filippine: dai batteri del vulcano una speranza per la medicina

,
Gli scienziati dell’Università di Los Baños hanno isolato alcuni batteri rinvenuti presso il vulcano Mayon, nel nord del Paese. Uno di essi sembra avere importanti proprietà antibiotiche e antitumorali
I negoziatori talebani a Doha, Qatar, novembre 2020. A sinistra, abito grigio e mascherina bianca, Abdul Ghani Baradar, oggi leader ad interim del governo di Kabul. Foto: Ron Przysucha, U.S. Department of State, Dominio PubblicoRon Przysucha, U.S. Department of State, Dominio Pubblico

CBS: “Così il cambiamento climatico è diventato un alleato dei talebani”

,
Negli ultimi trent’anni, sostiene la CBS, inondazioni e siccità hanno devastato il suolo agricolo in Afghanistan, offrendo ai talebani l’occasione per reclutare i contadini travolti dalla disperazione e dalla mancanza di alternative.
I nematodi sono attori essenziali per il sistema del suolo a cui possono apportare benefici o danni a seconda delle caratteristiche delle loro 30 mila specie differenti. Foto: Starlight Hunter Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-NC-SA 2.0)Starlight Hunter Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-NC-SA 2.0)

Il suolo alla prova del DNA. Il Giappone svela i segreti dei nematodi

,
L'analisi genetica funziona anche con i nematodi, organismi decisivi per l'ecosistema. Dal Giappone nuove prospettive per lo studio del suolo
L'Asia centrale è una delle aree del Pianeta maggiormente minacciata dalla desertificazione. Foto: Tibet, Cina. Christopher Michel Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)Christopher Michel Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)

L’olivello cinese batte la desertificazione. Una speranza per l’Asia?

,
Mezzo secolo di cure per rigenerare 50 km quadrati di terra arida in Tibet. Così una pianta resistente ha sconfitto la desertificazione
Serra do Urubu, uno degli ultimi resti significativi della Foresta Atlantica nel nord-est del Brasile. FOTO: Marc Egger, SAVE Brasile.Marc Egger, SAVE Brasile.

Rigenerazione forestale, in 20 anni è ricresciuta un’area grande come la Francia

,
Il dato contenuto in uno studio biennale del WWF. Tra 22 e 25 miliardi di alberi sono ricresciuti in un territorio di quasi 59 milioni di ettari. Grazie a queste nuove foreste, assorbite 5,9 gigatonnellate di CO2, più delle emissioni annuali USA
La Russia ospita 640 miliardi di alberi e un quinto delle foreste del Pianeta. Foto: John Kopiski Pixabay License Libera per usi commerciali Attribuzione non richiestaJohn Kopiski Pixabay License Libera per usi commerciali Attribuzione non richiesta

Foreste salva clima: la Russia all’esame di maturità

,
Per il mercato della CO2 le foreste della Russia sono una miniera d’oro. Ora il governo vuole sfruttare l’opportunità.
Sakura fioritura ciliegi giappone climaKakidai - Creative Commons

I fiori ci parlano: dai ciliegi giapponesi una lezione sul climate change

,
Da 1300 anni il Giappone registra il primo giorno di piena fioritura dei ciliegi: dagli Anni 50 avviene sempre prima. E il 2021 è anno record