Articoli

Un incontro con i media locali in Tanzania da parte degli attivisti di Oxfam per spiegare l'impatto del land grabbing sulle comunità povere. FOTO: Oxfam East Africa CC 2.0

Da 79 a 92 milioni di ettari in 2 anni: il land grabbing non conosce ostacoli

,
Nel nuovo rapporto Focsiv "I Padroni della Terra 2022" un quadro preoccupante: il fenomeno del land grabbing cresce senza sosta. Digitalizzazione e crisi geopolitiche finiscono per favorirlo. Un danno per i piccoli contadini, le popolazioni locali e gli ecosistemi minacciati dall'approccio delle grandi monocolture
Tra le buone pratiche di tutela del suolo suggerite dal WEF c'è anche l'applicazione del biochar. Foto: GIZ/Tim Brunauer Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)GIZ/Tim Brunauer Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)

L’appello del WEF: “Servono sostegno e incentivi per tutelare suolo e clima”

,
Il World Economic Forum evidenzia il nesso tra la salute del suolo e il contrasto al cambiamento climatico. Fondamentale sostenere gli agricoltori remunerando le pratiche a tutela dei terreni e del clima
Le prove sul campo delle consociazioni tra grano tenero e pisello proteico praticate nel progetto Agribiocons, finanziato dalla Regione Marche tramite il PSR 2014-2020)

Con le consociazioni si sposa la qualità alimentare e si guadagna suolo

,
La simultanea coltivazione di due specie può aiutare a migliorare le produzioni, recuperando al tempo stesso la fertilità dei suoli degradati: ecco perché le consociazioni sono spesso usate in diversi Paesi del mondo, che così ovviano alla necessità (e ai limiti) delle concimazioni
Rendering della biopiattaforma che sorgerà a Sesto San Giovanni. FOTO: Gruppo CAP.

Così l’Italia avrà la sua prima biopiattaforma di economia circolare urbana

,
Il Gruppo CAP di Milano ha sviluppato il progetto Circular Biocarbon, che realizzerà una biopiattaforma alimentata solo da rifiuti organici e fanghi di depurazione. Da essi verranno prodotti biopolimeri e minerali per fertilizzanti. Così gli scarti agricoli e dei cittadini alimentano un modello virtuoso di economia circolare locale
Negli ultimi 60 anni il peso medio dei trattori è aumentato di 10 volte con un impatto rilevante sulle funzioni del suolo. Foto: Dan Davison Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)Dan Davison Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)

L’ultima minaccia per il suolo? I dinosauri… meccanici

,
Allarme suolo: il peso dei macchinari agricoli viaggia in media sulle 36 tonnellate, un livello paragonabile a quello dei sauropodi di centinaia di milioni di anni fa. La compattazione prodotta mette a rischio l'equilibrio naturale del terreno e le rese delle coltivazioni
Nella foto, zolle di torba tagliate per destinarle a orticoltura e giardinaggio. Un'attività che mette in pericolo la sopravvivenza delle preziose torbiere. FOTO: bernswaelz da Pixabaybernswaelz da Pixabay

“Bandiamo l’uso di torba nei nostri giardini”

,
Le torbiere sono fondamentali serbatoi di carbonio. Ma gli sforzi di tutela sono minacciati dall'uso della torba per giardinaggio e orticoltura. Nel 2020 utilizzati nel Regno Unito 2,3 milioni di metri cubi. Dai Wildlife Trusts britannici la proposta di vietare definitivamente questa pratica.
Contaminazioni da pesticidi sono rilevate attualmente sull'87% delle pere prodotte in Belgio, il 74% delle ciliegie spagnole e l'85% del sedano italiano. Foto: pxhere Creative Commons CC0 Dominio pubblico Gratuito per uso personale e commerciale Nessuna attribuzione richiestapxhere Creative Commons CC0 Dominio pubblico Gratuito per uso personale e commerciale Nessuna attribuzione richiesta

Pesticidi, la politica UE non funziona: cresce la contaminazione di frutta e verdura

,
La denuncia delle ONG di 60 Paesi: nell’ultimo decennio l’esposizione dei cittadini europei ai pesticidi registra un forte aumento con evidenti rischi per la salute. Lo studio “smentisce le dichiarazioni ufficiali che parlano di livelli di residui alimentari sotto controllo”
siccità desertificazione cambiamenti climaticiFoto di Jody Davis da Pixabay

Desertificazione, una giornata per non chiudere gli occhi

,
Quasi la metà delle morti da eventi meteo estremi dal 1970 sono causate da siccità e desertificazione. Le due parole d’ordine per contrastare il fenomeno: coinvolgimento e cooperazione delle comunità
La mappa sui Black soils presentata durante la 10a sessione plenaria della Global Soil Partnership. ©FAO

Terre nere, una mappa globale certifica i “panieri alimentari” del mondo

,
Il nuovo strumento è stato presentato durante la 10a sessione plenaria della Global Soil Partnership. Servirà per avere indicazioni e parametri precisi per comprendere meglio i black soils. Da essi infatti dipende gran parte della produzione agricola mondiale 
Ospite del Festival CinemAmbiente di Torino, l’attivista e filosofa indiana parla di agricoltura sostenibile, conflitti e futuro. Foto: GreenPressGreenPress

Vandana Shiva: “Contro la guerra al suolo costruiamo un’agricoltura di pace”

,
Ospite del Festival CinemAmbiente di Torino, l’attivista e filosofa indiana parla di sostenibilità, conflitti e futuro: “Quella intensiva non è vera agricoltura, dobbiamo tornare a una produzione rispettosa della terra e capace di garantire cibo di qualità a tutti”