Articoli

La diversità delle piante può stabilizzare la temperatura del suolo tutto l'anno. Foto: Pxhere CC0 1.0 DEED CC0 1.0 Universal Public Domain Free for personal and commercial use No attribution requiredPxhere CC0 1.0 DEED CC0 1.0 Universal Public Domain Free for personal and commercial use No attribution required

La biodiversità stabilizza la temperatura del suolo tutto l’anno

,
Lo studio tedesco: nelle parti di suolo caratterizzate da una maggiore varietà vegetale si registra un effetto cuscinetto che previene eccessivo riscaldamento o raffreddamento nei periodi più caldi e in quelli più freddi dell’anno
Il 90% dei danni al PIL causati dal calo dei servizi ecosistemici terrestri danneggerà i Paesi più poveri. FOTO: Alp Cem from Pixabay

Entro il 2100 calo del 9% nei servizi offerti dagli ecosistemi terrestri

,
La stima è contenuta in uno studio pubblicato su Nature: entro fine secolo i cambiamenti di vegetazione, precipitazioni e CO2 indotti dal cambiamento climatico causeranno un calo annuo dell'1,3% del PIL mondiale. Il 90% dei danni riguarderà i Paesi più poveri
Immagine: Centennial IUSS 2024Centennial IUSS 2024

Centennial IUSS 2024, Re Soil seleziona relatori su agricoltura e bioeconomia

,
Ancora un mese di tempo per inviare le proprie presentazioni sui temi della sessione promossa da Re Soil Foundation in occasione del congresso di maggio dell’International Union of Soil Sciences IUSS 2024
Già ministro italiano dell'Agricoltura, Maurizio Martina è vicedirettore generale della FAO. FOTO: FAO Press archive.FAO

Il nostro futuro? Dipende dal suolo

, ,
La sfida agli ingenti danni ambientali, sociali ed economici connessi al degrado del suolo è complessa. Per vincerla diffondiamo i tanti esempi virtuosi di gestione. Senza interventi efficaci, a rischio il 90% dei terreni entro il 2050
Lo stock di carbonio nel suolo diminuisce nelle foreste dominate dai funghi arbuscolo-micorrizici e aumenta in quelle dove prevalgono le specie ectomicorriziche. Foto: Nicolas Raymond CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 GenericNicolas Raymond CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 Generic

Così i funghi regolano il ciclo del carbonio nelle foreste

,
Una ricerca cinese evidenzia come diverse categorie di funghi micorrizici registrino un assorbimento differente dei nutrienti. Impattando sulla biomassa e sul carbonio del suolo
Le microplastiche sono un pericoloso e diffuso fattore di inquinamento per il terreno. Foto: Oregon State University CC BY-SA 2.0 DEED Attribution-ShareAlike 2.0 GenericFoto: Oregon State University CC BY-SA 2.0 DEED Attribution-ShareAlike 2.0 Generic

Microplastiche nel suolo, la tomografia aiuta a individuarle

,
Una ricerca tedesca ha elaborato un nuovo metodo per l'individuazione delle microplastiche. La tecnica impiega fasci di neutroni e raggi X per generare un'immagine completa
Le impronte biologiche dei microbi nel suolo mostrano dove sono sepolti i minerali contenenti diamanti. Foto: Alex Walls, immagini a disposizione per la stampaFoto: Alex Walls, immagini a disposizione per la stampa

L’analisi dei microbi del suolo può sostituire le trivellazioni nel settore minerario

,
Uno studio canadese mostra come i microbi sappiano essere indicatori affidabili della presenza di diamanti nel sottosuolo. Analizzando il loro DNA si possono evitare esplorazioni ad alto impatto ambientale
L'attività umana ha accelerato il tasso di estinzione naturale dei vertebrati di 22 volte. Foto: Pxhere CC0 Public Domain Free for personal and commercial use No attribution required Learn more Pxhere CC0 Public Domain Free for personal and commercial use No attribution required Learn more

Le aree protette riducono di 5 volte la perdita di biodiversità tra i vertebrati

,
Uno studio americano ha analizzato l’andamento delle popolazioni di vertebrati misurando l’efficacia delle politiche di tutela territoriale
La pioggia determina un reset dell'ecosistema del suolo, innescando l'attività di batteri e virus. Foto: 2140261AishwaryaShinde CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 International2140261AishwaryaShinde CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 International

Dalla California nuove conoscenze sul rapporto tra virus e batteri del suolo

,
Secondo i ricercatori della UC Davis, i virus del terreno sembrano agire "come tosaerba, eliminando le cellule più vecchie e aprendo spazio alla nuova crescita"
Nel 2022 la deforestazione in Amazzonia aveva interessato 10.573 chilometri quadrati. Foto: James Martins CC BY 3.0 DEED Attribution 3.0 UnportedFoto: James Martins CC BY 3.0 DEED Attribution 3.0 Unported

I sensori e l’intelligenza artificiale contro la deforestazione in Amazzonia

,
L’Università dell’Amazzonia ha sviluppato uno strumento per rilevare sul campo potenziali minacce alla foresta. In questo modo è possibile segnalare il pericolo in tempo reale