Articoli

Far tornare in salute il 75% dei suoli europei: è l'obiettivo principale della Mission Soil dell'Unione europea.Foto di StockSnap da Pixabay

Dall’Unione europea 62 milioni per i progetti in difesa del suolo

,
Presentati gli 8 bandi lanciati a dicembre dalla UE per lo sviluppo di nuovi progetti nell’ambito della Mission Soil. La Commissione valuterà le proposte per la tutela del suolo e le nuove best practice
Una vista aerea di una porzione della Grande Muraglia Verde (The Great Green Wall of the Sahara and the Sahel Initiative).GreatGreenWall.org

Africa, la Grande Muraglia verde è anche un ottimo investimento economico

,
Uno studio FAO ha mostrato che ogni dollaro investito nel progetto della Grande Muraglia verde in Sahel produce un rendimento medio di $1,2, con picchi fino a $4,4. Nonostante le dure condizioni climatiche
Entro il 2050 l’agricoltura dovrà produrre il 50% di cibo in più rispetto ai livelli del 2012 Foto: R. Nyberg, USAID Attribution 4.0 International — CC BY 4.0R. Nyberg, USAID Attribution 4.0 International — CC BY 4.0

FAO: investire sull’agricoltura sostenibile. O non potremo sfamare il mondo

,
Secondo l'organizzazione ONU, "il degrado del suolo mette in pericolo l'agricoltura e gli ecosistemi proprio in quelle aree che necessitano maggiormente di crescita economica"
Efflorescenze saline alla superficie di un suolo salino alla foce del fiume Ombrone. FOTO: Giuseppe CortiGiuseppe Corti

Salinizzazione dei suoli, il fenomeno richiede interventi immediati

,
L'ONU ha dedicato alla salinizzazione la Giornata mondiale del Suolo 2021. Il numero di terreni resi improduttivi dall'aumento della salinità è infatti in crescita. Dietro al problema, fattori antropici e naturali. Importanti gli investimenti per ricerca e recupero
Il progetto europeo Black to the Future studia le potenzialità di compos e biochar per contrastare la perdita di qualità dei suoli.

“Black to the future”: biochar e compost insieme contro la desertificazione

,
Il progetto europeo coinvolge 4 Stati europei (Italia, Spagna, Belgio e Cipro). Obiettivo: testare le potenzialità del CBMix, miscela che unisce ammendante e biochar, per aumentare la capacità del suolo di assorbire carbonio
Eccesso di sale nei terreni della regione di Syrdaryo, nell'Uzbekistan orientale. L’ex repubblica sovietica è uno dei Paesi più colpiti dal fenomeno della salinizzazione del suolo. Foto: Milo Mitchell Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Milo Mitchell Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

“Il sale in eccesso minaccia metà delle coltivazioni globali”

,
L'overdose di sale nel terreno impatta potenzialmente su 1 miliardo e mezzo di persone. La sfida è complessa, rileva la FAO. Ma l'uso di buone pratiche consente di risolvere il problema.
Il deserto di Ulan Buh ha ospitato la prima prova su vasta scala condotta dai ricercatori cinesi. Foto: 摩游乐 Attribution-ShareAlike 3.0 Unported (CC BY-SA 3.0)摩游乐 Attribution-ShareAlike 3.0 Unported (CC BY-SA 3.0)

Sabbia più cellulosa: così la Cina batte la desertificazione

,
Dal deserto al prato grazie all’impiego di una pasta vegetale. I ricercatori cinesi offrono una soluzione al degrado del suolo. Un fenomeno che nell’Asia Centrale impatta sulle vite di mezzo miliardo di persone.
The Ants and the Grasshopper_docufilm Raj Patel e Zak Piper ha vinto il premio Biorepack "Dalla Terra alla Terra" al Festival CinemAmbiente di Torino come migliore opera dedicata ai problemi del suolo e della biodiversità. FOTO: Archivio CinemAmbienteArchivio CinemAmbiente

La storia di Anita, attivista anti-siccità, diventa un film. Premiato

,
Anita Chitaya, dal suo villaggio nel Malawi afflitto dalla siccità è volata in California per convincere gli americani della realtà del climate change. La sua avventura, raccontata nel docu-film The Ants & the Grasshopper, vince il premio "Dalla Terra alla Terra" al Festival CinemAmbiente di Torino
Nel mondo, sostiene la FAO, l’eccesso di sale interessa 11 milioni di chilometri quadrati di suolo. Foto: Milo Mitchell, IFPRI. Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Milo Mitchell, IFPRI. Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

Allarme sale: dalla FAO un simposio per tutelare i terreni del Pianeta

,
L’eccesso di sale interessa 11 milioni di chilometri quadrati di suolo nel mondo. Sotto accusa anche la cattiva gestione dell’irrigazione. Un convegno della FAO per capire il fenomeno e proporre soluzioni.
Un rapporto UNEP-Chatman House ha rivelato che agricoltura e allevamenti intensivi da soli minacciano l’86% delle specie a rischio di estinzione (24mila su 28mila). FOTO: Foto di Peggy und Marco Lachmann-Anke da PixabayUn rapporto UNEP-Chatman House ha rivelato che agricoltura e allevamenti intensivi da soli minacciano l’86% delle specie a rischio di estinzione (24mila su 28mila). FOTO: Foto di Peggy und Marco Lachmann-Anke da Pixabay

“Il suolo non è infinito. Il sistema agroalimentare deve ripensare se stesso”

,
Damiamo di Simine (coordinatore progetto Soil4Life): "Il tema della salute del suolo diventerà sempre più centrale. Per tutelare clima e sicurezza alimentare bisogna operare in tre direttrici: modificare il sistema di produzione del cibo, ripensare le nostre diete e esigere lo stop al consumo di suolo. A partire dai futuri sindaci"