Secondo i dati dell’Agenzia europea dell’Ambiente (EEA), le polveri sottili causate dall’inquinamento atmosferico sono ancora responsabili di 307.000 morti premature all’anno solo in Europa. FOTO: Pixabay.

Le polveri sottili dipendono anche da come è gestito il suolo in città

,
Le Pm10 e 2.5 sono responsabili di molti problemi alla salute umana. La lotta per ridurre il particolato in città trova nelle buone pratiche agronomiche un valido alleato. Dall’inerbimento delle porzioni di scuolo scoperto, a potature mirate, fino all’introduzione di specie arbustive
La sostanza organica del suolo rappresenta dunque a tutti gli effetti il più importante biofiltro per la riduzione dell’inquinamento del suolo e per la protezione dei corpi idrici superficiali e profondi. FOTO: ronymichaud via Pixabay.

La sostanza organica del suolo? Un potente schermo per proteggere l’oro blu

,
Il ripristino della sostanza organica del suolo aiuta anche a tutelare un filtro cruciale che difende le risorse idriche dai contaminanti.
La salute del suolo è alla base della transizione ecologica. FOTO: shameersrk via Pixabay.shameersrk via Pixabay

Un patto europeo per il suolo

,
Il “Soil Deal for Europe” è un’occasione da non perdere. Grazie a un piano integrato e al lavoro di Living Labs e Lighthouses possiamo garantire quella salute del suolo che è alla base della transizione ecologica
Efflorescenze saline alla superficie di un suolo salino alla foce del fiume Ombrone. FOTO: Giuseppe CortiGiuseppe Corti

Salinizzazione dei suoli, il fenomeno richiede interventi immediati

,
L'ONU ha dedicato alla salinizzazione la Giornata mondiale del Suolo 2021. Il numero di terreni resi improduttivi dall'aumento della salinità è infatti in crescita. Dietro al problema, fattori antropici e naturali. Importanti gli investimenti per ricerca e recupero

Fertilizzanti organici, utilissimi per restituire azoto ai suoli. Ma sappiamo usarli al meglio?

,
Conoscere i tempi di cessione dell'azoto contenuto nei concimi organici è fondamentale per una corretta gestione agronomica. Determinare la velocità di mineralizzazione aiuta a capire come evitare sprechi e ottimizzare i risultati
La sostanza organica nei terreni mondiali è progressivamente diminuita. In un secolo, lo stock di carbonio organico in essi contenuto è diminuito di oltre 130 Gigatonnellate. FOTO: hans-juergen.hans-juergen via Flickr.

Sostanza organica, sulla sua reintroduzione più dubbi che certezze

,
La carenza di sostanza organica nei suoli mondiali è questione sempre più urgente. Ma intervenire non è semplice come si può pensare. Ecco a quali condizioni possiamo avere successo
Un impianto di digestione anaerobica in Germania. FOTO: Martina Nolte, CC by-sa-3.0 deMartina Nolte, CC by-sa-3.0 de

Le fattorie del carbonio, fattore essenziale per l’agricoltura del futuro

,
Le regole Ue sui rifiuti organici stanno aumentando la quantità di biomasse da compostaggio. Per sfruttare al meglio la loro capacità fertilizzante non possiamo sottovalutare il loro livello di stabilità biologica

Emergenza erosione: serve un’alleanza tra ricerca, agricoltura e politica

,
Ogni 5 secondi viene interessata dall'erosione una superficie grande come un campo da calcio. Dietro al fenomeno, agricoltura intensiva, deforestazione, usi impropri del terreno e incendi. In pericolo rese agricole e lo stoccaggio di carbonio. La risposta? Cambiare sistemi colturali e gestione conservativa del suolo
Il contenuto in sostanza organica dei terreni agricoli europei si è progressivamente ridotto.

Sostanza organica, non sottovalutiamo le sue funzioni nutrizionali

,
Un quarto dei terreni europei è sotto la soglia che consente al sistema suolo/pianta di funzionare correttamente. Ma ancora oggi troppi operatori sottovalutano le tante funzioni che la sostanza organica garantisce
Orti ma non solo. La crisi economica generata dal Covid-19 ha spinto 4 italiani su 10 a dedicarsi a una qualche forma di agricoltura urbana. Foto: Comune di Reggio Emilia Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Comune di Reggio Emilia Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

Gli orti urbani? Una scelta sostenibile. Ma occhio all’inquinamento

,
Gli orti urbani offrono significativi vantaggi. Ma una cattiva gestione può favorirne la contaminazione. L'analisi del suolo resta essenziale