Articoli

Un adeguato sfruttamento delle terre aride come i deserti potrebbe trasformarle in preziosi strumenti per il sequestro del carbonio. FOTO: zj900430 from Pixabay

Sequestro di carbonio, la soluzione è nelle terre aride?

,
Secondo un team di scienziati del mondo vegetale le terre aride come i deserti potrebbero fornire la risposta la problema della cattura della CO2. Come? Con sistemi di rinverdimento basati su combinazioni ideali di piante e microbi del suolo
Nel XXI secolo la q uota di praterie cinesi soggette a grave e moderata desertificazione è scesa dal 52% al 37%. Foto: neverdance CC BY-SA 3.0 DEED Attribution-ShareAlike 3.0 UnportedFoto: neverdance CC BY-SA 3.0 DEED Attribution-ShareAlike 3.0 Unported

Un nuovo indice racconta il calo della desertificazione in Cina

,
Nel XXI secolo la quota di praterie cinesi soggette a grave e moderata desertificazione è scesa dal 52% al 37%. Lo rivela una nuova indagine dell'Accademia delle Scienze di Pechino 
Le simulazioni indicano che in futuro i fenomeni di siccità composta saranno più frequenti a causa dei cambiamenti climatici Foto: Sreyasvalsan CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 InternationalFoto: Sreyasvalsan CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 International

La siccità limita l’assorbimento di carbonio più del previsto

,
Uno studio cinese mette in discussione i metodi di individuazione dei fenomeni di siccità composta che interessano la vegetazione. L’impatto del fenomeno è destinato ad aumentare in futuro
In Amazzonia il rialzo delle temperature avrebbe avuto un ruolo più rilevante nel determinare la siccità rispetto all’oscillazione del Niño. Immagine: Robert Stone Google Earth Detail - Amazon Basin CC BY-ND 2.0 DEED Attribution-NoDerivs 2.0 GenericRobert Stone Google Earth Detail - Amazon Basin CC BY-ND 2.0 DEED Attribution-NoDerivs 2.0 Generic

C’è il clima dietro alla siccità record nel Bacino dell’Amazzonia

,
Senza il cambiamento climatico, rileva uno studio internazionale, l'Amazzonia non avrebbe sperimentato l'eccezionale siccità agricola che ha interessato l'area attorno al principale fiume della regione
Nel suo rapporto, la Banca di Grecia avverte che l'attuale trend porterà a un aumento tra 2 e 5 gradi delle temperature entro il 2060, con un impatto diretto sulla quantità di acqua disponibile, siccità estrema e perdita di colture.FOTO: John from Pixabay

Il cambiamento climatico costa alla Grecia 2,2 miliardi di dollari l’anno

,
Il calcolo è contenuto in un'analisi della Banca di Grecia. Senza interventi per la riduzione delle emissioni di CO2 il 40% del territorio è a rischio desertificazione
L'irrigazione assorbe l'88% di tutta l'acqua dolce consumata su scala globale. Foto: USDA PDM 1.0 DEED Public Domain Mark 1.0 UniversalUSDA PDM 1.0 DEED Public Domain Mark 1.0 Universal

Ottimizzare le combinazioni di colture per alleviare la carenza di acqua

,
Uno studio americano evidenzia come sia possibile risolvere il problema della scarsità d’acqua nei sei maggiori bacini fluviali del Paese. Determinante il passaggio a colture a minore intensità idrica
Il 90% dei danni al PIL causati dal calo dei servizi ecosistemici terrestri danneggerà i Paesi più poveri. FOTO: Alp Cem from Pixabay

Entro il 2100 calo del 9% nei servizi offerti dagli ecosistemi terrestri

,
La stima è contenuta in uno studio pubblicato su Nature: entro fine secolo i cambiamenti di vegetazione, precipitazioni e CO2 indotti dal cambiamento climatico causeranno un calo annuo dell'1,3% del PIL mondiale. Il 90% dei danni riguarderà i Paesi più poveri
agricoltura desertificazione fertilizzanti eberle desertificazione suoloLuca Eberle

La desertificazione è la principale minaccia per l’uomo

,
Dal 1970 le aree degradate sono quadruplicate a causa di pratiche agricole non sostenibili, deforestazione, urbanizzazione, incendi. Contro la desertificazione, le acque reflue trattate possono essere una risorsa importante. Ma servono anche investimenti contro l’inquinamento dei suoli e un’agricoltura “amica del suolo”, che si adatti alle condizioni esistenti
Il 47% del territorio italiano è sottoposto a una qualche forma di degrado, segnala la prima edizione del Rapporto “Il suolo italiano ai tempi della crisi climatica”. Foto: Matteo Berlenga / Re soil FoundationMatteo Berlenga / Re soil Foundation

Il suolo italiano è malato. Ecco tutti i numeri

Presentato il Rapporto sulla salute del suolo in Italia di Re Soil Foundation: quasi la metà del territorio presenta una o più forme di degrado. A livello mondiale, entro 60 anni, potremmo perdere la totalità delle terre fertili
Ripensare il sistema agricolo e alimentare mondiale è essenziale per ridurne l'impatto su clima, ecosistemi e limiti planetari. FOTO: Matteo Berlenga.Matteo Berlenga

Un sistema alimentare circolare può invertire il superamento dei limiti planetari

,
Il sistema agricolo e alimentare mondiale è responsabile di un terzo delle emissioni di gas serra e ha un forte impatto sui limiti del Pianeta. Ripensarlo in ottica circolare non è più un’opzione ma una necessità di Ana Birliga Sutherland…