Articoli

Le foreste meridionali della Cina contribuiscono allo stoccaggio di oltre la metà del carbonio organico immagazzinato nell'ecosistema boschivo del Paese. Foto: 揭英明 CC BY-SA 3.0 DEED Attribution-ShareAlike 3.0 Unported揭英明 CC BY-SA 3.0 DEED Attribution-ShareAlike 3.0 Unported

Così il carbonio organico si accumula nei suoli forestali acidificati

,
Uno studio dell'Accademia delle Scienze Cinese rivela come l'acidificazione del suolo forestale promuova sia la protezione minerale che l'accumulo di carbonio di origine vegetale
I progetti analizzati interessano 3,4 milioni di ettari di terreno nelle zone aride interne del Queensland, del Nuovo Galles del Sud e dell'Australia Occidentale dove la copertura boschiva è aumentata appena dello 0,8%. Foto: John Robert McPherson CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 InternationalJohn Robert McPherson CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 International

In Australia la rigenerazione forestale non incide sul sequestro di CO2

,
Uno studio evidenzia come i progetti di ripristino realizzati in Australia abbiano avuto un impatto trascurabile sulla copertura arborea. Un dato che mette apertamente in discussione l'efficacia del carbon market nazionale
I cedri millenari dell'isola di Yakushima, in Giappone, presentano un suolo delle chiome ricco di biodiversità. Foto: KimonBerlin CC BY-SA 2.0 DEED Attribution-ShareAlike 2.0 GenericKimonBerlin CC BY-SA 2.0 DEED Attribution-ShareAlike 2.0 Generic

Nei suoli arborei una biodiversità ancora da scoprire

,
Uno studio giapponese evidenzia la diversità di specie degli invertebrati presenti nei suoli delle chiome, i terreni che si creano attraverso la trasformazione della materia organica sui rami
Lo studio sui microbi si è basato sull’analisi di ricerche precedenti realizzate nella foresta di Caatinga, nel Brasile orientale. Foto: Cesar Coelho CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 InternationalCesar Coelho CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 International

Brasile, il ritorno dei microbi certifica il ripristino del suolo

,
Uno studio evidenzia il recupero della diversità dei microbi nelle aree semi-aride rigenerate in Brasile. Confermando così la validità delle tecniche di rigenerazione del suolo 
L'indagine sull'effetto della biodiversità nel contrasto alle specie esotiche è stata arealizzata nel Parco Nazionale Chapada dos Veados, nel Brasile centro-occidentale. Foto: Eliane de Castro CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 InternationalEliane de Castro CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 International

La biodiversità è la chiave per la rigenerazione degli ecosistemi

,
Uno studio brasiliano evidenzia come l’impiego di una maggiore biodiversità delle specie reintrodotte nelle aree soggette a ripristino limiti la colonizzazione delle specie invasive
Le foreste del Giappone intrappolano nelle loro chiome circa 420 trilioni di microplastiche trasportate dall'aria all'anno. Foto: ajay_suresh CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 Genericajay_suresh CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 Generic

Microplastiche, così le foreste ci impediscono di respirarle

,
Le microplastiche trasportate dall'aria si agganciano alle foglie degli alberi, spiega uno studio giapponese. In questo modo le foreste agiscono da serbatoi limitandone l'assorbimento da parte degli esseri umani
Per misurare l'efficacia delle strategie di tutela della biodiversità i ricercatori hanno analizzato la distribuzione dell'habitat degli uccelli forestali in Colombia. Foto: R. Halfpaap CC BY-ND 2.0 DEED Attribution-NoDerivs 2.0 GenericR. Halfpaap CC BY-ND 2.0 DEED Attribution-NoDerivs 2.0 Generic

Tutela della biodiversità, scegliere bene le aree dimezza i costi

,
Lo sostiene uno studio australiano: nella protezione della biodiversità meglio puntare su aree ridotte ma più a rischio. Obiettivo: maggiore convenienza e migliori risultati
L'uso delle nuove tecnologie permette un migliore monitoraggio delle foreste mondiali. FOTO: Matteo Berlenga.Matteo Berlenga

Foreste, blockchain e mappature GIS aiutano a salvarle

,
Il messaggio della Giornata internazionale delle Foreste 2024: gli investimenti in innovazione e nuove tecnologie sono fondamentali perché permettono un monitoraggio in tempo reale delle aree e ampliano le garanzie sull'origine della materia prima
Nelle foreste degli Stati Uniti orientali gli alberi raffreddano la superficie terrestre di 1-2°C all'anno rispetto alle vicine praterie e ai campi agricoli. Foto: Miguel.v CC0 1.0 DEED CC0 1.0 UniversalMiguel.v CC0 1.0 DEED CC0 1.0 Universal

La riforestazione ha frenato il mutamento del clima negli Stati Uniti orientali

,
La diffusione degli alberi con la riforestazione iniziata negli anni ’30 del XX secolo, spiega uno studio dell’Università dell’Indiana, ha saputo mitigare l’effetto del clima. Raffreddando gli USA orientali mentre il resto del Paese si riscaldava
Oltre il 29% del carbonio che una volta disperso non può essere recuperato in tempi ragionevoli si trova nella biomassa presente in montagna: una riserva di ecosistemi insostituibili, biodiversità e servizi ecosistemici di importanza globale. FOTO: 🌼Christel🌼 da Pixabay

L’agroforestazione aiuta a non perdere il “carbonio di montagna”

,
Un terzo del carbonio irrecuperabile si trova nelle biomasse presenti in montagna. Un nuovo studio coordinato dalla Fondazione CMCC quantifica quanto le pratiche agroforestali aiutino a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e migliorino la resilienza agricola