Articoli

Serra do Urubu, uno degli ultimi resti significativi della Foresta Atlantica nel nord-est del Brasile. FOTO: Marc Egger, SAVE Brasile.Marc Egger, SAVE Brasile.

Rigenerazione forestale, in 20 anni è ricresciuta un’area grande come la Francia

,
Il dato contenuto in uno studio biennale del WWF. Tra 22 e 25 miliardi di alberi sono ricresciuti in un territorio di quasi 59 milioni di ettari. Grazie a queste nuove foreste, assorbite 5,9 gigatonnellate di CO2, più delle emissioni annuali USA
Gli incendi che stanno devastando la Sardegna sono l'ultimo caso di un fenomeno che cresce di anno in anno.Christian Bachellier

Meteo, vegetazione, incuria del territorio: i tre fattori dietro agli incendi (non solo in Italia)

,
Gli incendi in Sardegna sono solo l'ultimo caso di un fenomeno in crescita. Sottovalutati gli effetti a lungo termine. Vacchiano (univ. Milano): “Le soluzioni per arginarli esistono. Sono un investimento, non un costo”
Le conseguenze degli incendi sullo stato del terreno e la disponibilità idrica si fanno sentire per molti anni anche dopo che le fiamme sono state domate. Foto: Anthony Citrano Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Anthony Citrano Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

Dagli incendi danni a lungo a termine per il suolo. Le lezioni di USA ed Europa

,
Inchiesta NYT: i roghi causano costi enormi (0,7% Pil USA) e danni a lungo termine su acqua e suolo. La soluzione? Difendere terreni e clima
Agricoltura, carbon farming e gestione del suolo sono alcuni dei temi affrontati dal Fit for 55, il piano di riduzione delle emissioni adottato dalla Commissione UE. Foto: Pxhere CC0 Public Domain Free for personal and commercial use No attribution requiredPxhere CC0 Public Domain Free for personal and commercial use No attribution required

Nel “Fit for 55” della UE suolo e agricoltura saranno decisivi

,
Nel Fit for 55 si parla anche di agricoltura. Il settore contribuisce in parte al cambiamento climatico. Ma offre più soluzioni che problemi.
Una poiana dal collorosso in uno degli habitat incontaminati garantiti da una riserva naturale in Gabon. Lo Stato africano è il primo a ricevere denaro per non deforestare e non emettere quindi CO2. FOTO: VIGNA christian CC-BY-SA-4.0VIGNA christian CC-BY-SA-4.0

Modello Gabon: è il primo Paese a essere pagato per proteggere le proprie foreste

,
Il Paese centrafricano ha ricevuto la prima tranche dei 126 milioni frutto dell'accordo con la Central African Forest Initiative delle Nazioni Unite. Il Gabon ha praticamente azzerato la deforestazione da un ventennio.
Liz Chicaje Churay. Foto: Eliana López Pérez Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)Eliana López Pérez Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)

Liz Chicaje Churay, vent’anni di lotta per la terra e la biodiversità

,
Una lunga battaglia ha condotto Liz Chicaje Churay al traguardo più importante- Grazie a lei 868 mila ettari di Amazzonia sono oggi al sicuro
Le presentazioni selezionate saranno presentate in occasione della fiera Call for Papers di Ecomondo 2021. Foto: EcomondoEcomondo

Nuove soluzioni per il suolo: prosegue la call for papers di Ecomondo

,
Ecomondo 2021 seleziona nuove proposte per tutelare la salute del suolo. L'invio degli abstract scade il 30 giugno.
Nei primi cinque mesi del 2021 la deforestazione è costata all'Amazzonia brasiliana 2.548 chilometri quadrati. Foto: Lou Gold Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-NC-SA 2.0)Lou Gold Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-NC-SA 2.0)

Il mese più buio dell’Amazzonia: a maggio la deforestazione cresce del 67%

,
Nell'Amazzonia brasiliana cresce la deforestazione. Con danni inevitabili per il clima e l'economia. E le risposte del governo non convincono
Lo scorso anno, sostiene il Guardian, i prestiti concessi dalle banche del Regno Unito alle imprese coinvolte nella deforestazione ammontano a 900 milioni di sterline. Foto: Dikshajhingan Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)Dikshajhingan Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)

Banche britanniche nel mirino per i finanziamenti alla deforestazione

,
Guardian: le banche finanziano la deforestazione globale. E la nuova legge ambientale in discussione non sembra poter risolvere il problema.
Quella di Bialowieza, in Polonia, è una delle più celebri foreste primarie europee. Foto: Merlin Attribution-ShareAlike 3.0 Unported (CC BY-SA 3.0)Merlin Attribution-ShareAlike 3.0 Unported (CC BY-SA 3.0)

Foreste primarie europee: un tesoro (nascosto) da salvare

,
Una ricerca del JRC della Commissione UE getta nuova luce sulle foreste primarie del Continente. Un gioiello di cui si sa ancora troppo poco.