Articoli

agricoltura pannelli fotovoltaici consumo di suolo parco fotovoltaico suoli lhzuniga da Pixabay

La petizione: Basta bruciare suoli agricoli. Per il fotovoltaico usiamo i tetti

,
Coldiretti Veneto ha lanciato un appello per chiedere di fermare l'installazione di pannelli fotovoltaici su superfici destinate all'agricoltura. "Sfruttiamo i tanti capannoni abbandonati e i tetti ancora coperti con l'amianto"

“Il suolo è vita. Così racconto la sua salute con una foto”

,
Il fotografo e naturalista Luca Eberle ha realizzato per Re Soil Foundation un reportage per raccontare lo stato di salute dei suoli. Obiettivo: sensibilizzare le persone attraverso il potere delle immagini
Le inondazioni sono un fenomeno sempre più frequente. Senza interventi rapidi sulle coste, gli Stati Ue perderanno fino a 1270 miliardi di euro. FOTO: Markus Distelrath da PixabayFoto di Markus Distelrath da Pixabay

Ridurre il rischio di inondazioni ci costerà caro. Ma intervenire è inevitabile

,
Un’analisi del Centro Comune di Ricerca Ue mostra che i Paesi europei dovranno investire, prima del 2100, fino a 2,8 miliardi di euro all’anno. Solo così possono sperare di non perdere fino a 1,27 trilioni a causa dei cambiamenti climatici, delle inondazioni e dei conseguenti danni alle coste.
Progetto Torbiere. Il cantiere presso la piana lacustre di lago Moo e prima descrizione in sito della carota effettuata nel 2017. FOTO: Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Regione Emilia Romagna.Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Regione Emilia Romagna.

L’autunno farà sempre più rima con alluvioni e inondazioni. Ce lo dicono le torbiere

,
Primi risultati del Progetto Torbiere, che confronta i recenti episodi alluvionali nell'Appennino settentrionale con quelli di migliaia di anni fa: le temperature attuali sono simili alle fasi calde del Massimo Termico dell'Olocene. Probabile un aumento degli eventi meteo estremi
La frana del Corniolo, avvenuta in provincia di Forlì nel 2010, è la più imponente fra quelle che hanno coinvolto l'appennino romagnolo da un secolo a questa parte. In Emilia Romagna, oltre la metà dei comuni è colpito da eventi franosi. FOTO: Giorgio Minguzzi via Flickr.Giorgio Minguzzi

Frane, crolli e voragini: ecco quali sono le aree più colpite

,
L'Italia è il Paese europeo con il maggior numero di eventi franosi. al vertice della classifica interna Torino, Aosta e Brescia. Per le voragini di origine antropica, il Lazio batte tutti. Più della metà dei comuni di Veneto ed Emilia Romagna coinvolti da fenomeni di subsidenza.
Il soil sealing è una costante minaccia globale. Foto: Pxfuel, Free for commercial use, DMCAPxfuel, Free for commercial use, DMCA

Come prima, più di prima. Il soil sealing fa paura

L’impermeabilizzazione del Pianeta viaggia a 10 km2 all’ora. Un disastro per il suolo che perde la sua capacità di aiutare l’ecosistema
Le conseguenze di una delle alluvioni avvenute in Calabria.

Dissesto idrogeologico, servono almeno 26 miliardi per mettere in sicurezza l’Italia

,
Il calcolo è contenuto nel primo rapporto ReNDiS stilato da ISPRA. In 20 anni stanziati dal ministero dell'Ambiente quasi 7 miliardi per 6mila progetti. Ma sono la punta dell'iceberg. Per prevenire alluvioni e frane serviranno molti più soldi.