Articoli

I prati di montagna costituiscono uno dei più grandi serbatoi di carbonio organico del suolo nell'Europa centrale. Foto: crash71100 CC0 1.0 DEED CC0 1.0 Universal Public Domain Dedicationcrash71100 CC0 1.0 DEED CC0 1.0 Universal Public Domain Dedication

I prati di montagna minacciati dal cambiamento climatico

,
L'aumento delle temperature favorisce la perdita di humus nei prati di montagna e, con essa, il rilascio della CO2 in atmosfera. Lo segnala uno studio dell'Università Tecnica di Monaco
Sono ormai passati 40 anni da quando si è iniziato a utilizzare la frazione umida dei rifiuti solidi urbani per produrre compost da destinare a usi agricoli. FOTO: IstockIstock

Rifiuti organici, diminuisce quantità e qualità della raccolta

Analisi del Centro Studi CIC: in Italia nel 2022 raccolte 7,25 milioni di tonnellate di rifiuti organici. Meno dell'anno precedente. Ed è allarme per la qualità della raccolta e l’uso dei fondi pubblici
La decomposizione delle radici favorisce il rilascio del carbonio. Foto: United States Department of Agriculture PDM 1.0 DEED Public Domain Mark 1.0 UniversalFoto: United States Department of Agriculture PDM 1.0 DEED Public Domain Mark 1.0 Universal

Le soluzioni per lo stoccaggio di carbonio? Radici e A.I.

,
Lo sostiene l’Alliance of Bioversity International: radici più profonde favoriscono il sequestro del carbonio mentre l’intelligenza artificiale consente di effettuare misurazioni più precise dello stoccaggio
I progetti analizzati interessano 3,4 milioni di ettari di terreno nelle zone aride interne del Queensland, del Nuovo Galles del Sud e dell'Australia Occidentale dove la copertura boschiva è aumentata appena dello 0,8%. Foto: John Robert McPherson CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 InternationalJohn Robert McPherson CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 International

In Australia la rigenerazione forestale non incide sul sequestro di CO2

,
Uno studio evidenzia come i progetti di ripristino realizzati in Australia abbiano avuto un impatto trascurabile sulla copertura arborea. Un dato che mette apertamente in discussione l'efficacia del carbon market nazionale
I microbi possono rappresentare una soluzione valida per gestire la desertificazione. Foto: Richard Allaway CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 GenericRichard Allaway CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 Generic

Desertificazione, i microbi risorsa chiave per rallentarla

,
Una ricerca cinese osserva come i microbi abbiano un ruolo rilevante nel contrasto alla desertificazione grazie alla loro capacità di gestione dei nutrienti essenziali del suolo
I cianobatteri, o alghe verde-azzurre, hanno un elevato contenuto di ferro e possono essere usati per produrre fertilizzanti biologici. Foto: Josef Reischig CC BY-SA 3.0 DEED Attribution-ShareAlike 3.0 UnportedJosef Reischig CC BY-SA 3.0 DEED Attribution-ShareAlike 3.0 Unported

Le alghe sono sorprendenti biofertilizzanti per il suolo

,
Secondo uno studio americano, i cianobatteri o "alghe verde-azzurre" possono essere usati per produrre un biofertilizzante adatto ai terreni poveri di ferro, trasformandosi così in una risorsa naturale  preziosa per gli agricoltori
Il degrado delle torbiere genera il 5% delle emissioni antropogeniche. Foto: Piaxabay, Pixabay LicencePixabay, Pixabay Licence https://pixabay.com/id/service/license-summary/

Torbiere, emissioni preoccupanti dai canali di drenaggio

Nelle torbiere del Sud-est Asiatico i canali costruiti dall’uomo per prosciugare il suolo contribuiscono alla dispersione del carbonio in atmosfera, afferma una ricerca
Le torbiere conservano un terzo del carbonio organico del suolo terrestre. Foto: Brian Nelson CC BY-SA 2.0 DEED Attribution-ShareAlike 2.0 GenericBrian Nelson CC BY-SA 2.0 DEED Attribution-ShareAlike 2.0 Generic

Nelle torbiere il clima favorisce il degrado del carbonio organico

,
Un esperimento evidenzia come nelle torbiere tutti i componenti organici del suolo si decompongono con maggiore velocità quando le temperature sono più elevate
Gli effetti delle fessure di disseccamento del suolo, la cui diffusione è favorita dalla siccità, sono un esempio del circolo vizioso che si instaura tra il cambiamento climatico e il terreno. Foto: Christopher Michel CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 GenericFoto: Christopher Michel CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 Generic

Dal suolo più emissioni del previsto. E la siccità è determinante

,
Uno studio americano ipotizza l'esistenza di un "ciclo amplificante" che coinvolge siccità, disseccamento del suolo ed emissioni di CO2. Un meccanismo di cui i modelli climatici non sembrano tenere conto
Per comprendere l’effetto del clima sui microbi i ricercatori hanno esaminato una prateria subartica in Islanda soggetta, da oltre mezzo secolo, al riscaldamento geotermico. Foto: Christina Kaiser Universität Wien Press ReleaseChristina Kaiser Universität Wien Press Release

La varietà dei microbi del suolo aumenta con il cambiamento climatico

,
Da uno studio dell’Università di Vienna nuove conoscenze sul circolo microbi-clima nel terreno. Le temperature più alte attivano batteri dormienti, spiegano gli scienziati