Articoli

Riuscire a ripristinare la salute di 350 milioni di ettari di suoli degradati entro il 2030 potrebbe generare servizi ecosistemici del valore di 9 trilioni di dollari. Verrebbero poi rimosse tra 13 e 26 gigatonnellate di gas serra dall'atmosfera FOTO: ©FAO/Giulio Napolitano©FAO/Giulio Napolitano

Suoli e agrifood: 5 strategie per farli tornare a essere alleati

,
Ridurre l'impatto ambientale dei sistemi agroalimentari è quanto mai urgente per contrastare il degrado dei suoli. La FAO ha indicato alcune linee guida su cui intervenire nei prossimi 10 anni. Dalla bioeconomia, ai diritti sociali fino alla lotta contro la contaminazione da plastiche.
Foto: P. Casier (CGIAR) Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-NC-SA 2.0)

India, allarme microplastiche. Teli per pacciamatura sotto accusa

,
Una ricerca evidenzia la forte presenza di microplastiche nei campi dove sono maggiormente presenti le pellicole. Anche nel Paese asiatico resta significativo il problema dello smaltimento. Preoccupazione per la contaminazione da metalli pesanti
Allarme inquinamento: nel mondo, inoltre, ci sono 10 milioni di siti potenzialmente contaminati. Foto: Department of Engineering, University of Cambridge Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Department of Engineering, University of Cambridge Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

La FAO lancia la sua missione contro l’inquinamento del suolo

,
L'organizzazione ONU presenta l’International Network on Soil Pollution, un'iniziativa per il contrasto all'inquinamento e il rispristino dei terreni contaminati. La soluzione del problema, spiega l'organizzazione, è alla base degli Obiettivi di sviluppo sostenibile
La risoluzione approvata il 2 marzo a Nairobi si pone l’obiettivo di ridurre drasticamente l’inquinamento da plastica nel mondo. Foto: UNEP Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-NC-SA 2.0)UNEP Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-NC-SA 2.0)

Svolta ONU sulla plastica: sì all’accordo vincolante entro il 2024

,
Un comitato ad hoc lavorerà per la regolamentazione globale della produzione di plastica. Alla fine del 2024 i Paesi dovranno impegnarsi a implementare nuove soluzioni di produzione e progettazione di tipo circolare
L'impiego eccessivo della plastica in agricoltura rappresenta una minaccia per la salute del suolo e l'equilibrio del Pianeta. Foto: Asian Development Bank General Photos: People's Republic of China Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Asian Development Bank General Photos: People's Republic of China Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

“Un trattato internazionale contro l’inquinamento da plastica”

,
Allarme plastica: Ellen MacArthur Foundation e WWF chiedono l'intervento delle Nazioni Unite. Per frenare la contaminazione degli oceani e del suolo servono regole comuni, coordinamento internazionali e design circolare dei prodotti
Le contaminazioni e l'inquinamento da plastica nei terreni sono anche maggiori di quelle che colpiscono mari e oceani.

Nei campi agricoli il problema plastica è maggiore che negli oceani

,
Dalla FAO il primo rapporto globale sull'uso della plastica nei sistemi agroalimentari. L'inquinamento è pervasivo, soprattutto in Asia. Le soluzioni ruotano attorno alle 6R: rifiuta, riprogetta, riduci, riutilizza, ricicla e recupera. Fondamentale anche investimenti nella ricerca di nuovi prodotti alternativi
agricoltura plastica teli pacciamatura

Uno studio su 11 Paesi Ue indaga sugli effetti della plastica nei terreni agricoli

,
Il progetto MINAGRIS coinvolgerà 11 casi studio, Italia compresa. Obiettivo: capire come contrastare l'abuso di plastica nei campi.
L'inceneritore di Spittelau, a Vienna. L’estensione dello schema ETS agli impianti di smaltimento provocherebbe una riduzione dei rifiuti trattati e delle emissioni di CO2. Foto: Pixabay License. Libera per usi commerciali. Attribuzione non richiestaPixabay License. Libera per usi commerciali. Attribuzione non richiesta

Rifiuti, includerli nel carbon market varrebbe 9 milioni di tonnellate di CO2 in meno

,
L'incenerimento dei rifiuti è tuttora escluso dal sistema dei crediti di emissione UE. La sua inclusione, rivela uno studio, porterebbe a una riduzione della CO2 in atmosfera. Generando fino a 21 mila nuovi posti di lavoro
bioeconomia circolare, rifiuti riciclo green economy

La crisi post pandemia non spaventa la bioeconomia europea

,
Presentato il 7° rapporto "Bioeconomia in Europa" di Intesa San Paolo, Cluster Spring e Assobiotec. Il valore complessivo nel 2020 ha sfiorato i 320 miliardi. Il calo di fatturato causato dalla pandemia è inferiore rispetto all'intero sistema economico. Prova di una maggiore adattabilità alle crisi
esperimenti chimica biochimica bioeconomia biopolimeriPixabay

Sperimentando s’impara: con la bioeconomia si entra studenti, si esce cittadini consapevoli

, ,
Si moltiplicano le scuole italiane che utilizzano esperimenti e indagini di laboratorio per testare i vantaggi della bioeconomia e creare nuove professionalità. Da Verbania, Ravenna e Città di Castello tre esempi virtuosi