Articoli

I batteri sono stati individuati nei terreni dell'arcipelago della Terra di Francesco Giuseppe, nell'Oceano Artico. Foto: Wofratz CC BY-SA 2.5 DEED Attribution-ShareAlike 2.5 GenericWofratz CC BY-SA 2.5 DEED Attribution-ShareAlike 2.5 Generic

I batteri resistenti al freddo possono degradare il petrolio nell’Artico

,
Lo studio russo: alcuni batteri decompongono i biopolimeri e gli idrocarburi e convertono i fosfati in forme solubili. Contribuendo alla decontaminazione del permafrost
Gli scienziati studiano da tempo la capacità dei legumi di fissare l'azoto nel suolo. Foto: pfeifferichard0 free to use Pixabay Content licenseFoto: pfeifferichard0 free to use Pixabay Content license

I legumi possono offrire una soluzione per l’agricoltura sostenibile

,
Decisiva la loro capacità di fissare l’azoto, un elemento indispensabile per garantire la produttività del suolo. A Cambridge, un gruppo di ricercatori studia questa dinamica per comprendere come ridurre l’impiego di fertilizzanti chimici
Oltre il 29% del carbonio che una volta disperso non può essere recuperato in tempi ragionevoli si trova nella biomassa presente in montagna: una riserva di ecosistemi insostituibili, biodiversità e servizi ecosistemici di importanza globale. FOTO: 🌼Christel🌼 da Pixabay

L’agroforestazione aiuta a non perdere il “carbonio di montagna”

,
Un terzo del carbonio irrecuperabile si trova nelle biomasse presenti in montagna. Un nuovo studio coordinato dalla Fondazione CMCC quantifica quanto le pratiche agroforestali aiutino a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e migliorino la resilienza agricola
conoscere le sinergie tra suolo, i suoi organismi e la fornitura di servizi ecosistemici ha effetti non solo ambientlai ma anche economici. FOTO: Matteo Berlenga, 2023.Matteo Berlenga

Studiare la biodiversità per fermare il degrado del suolo

,
Parte il progetto europeo Horizon BIOservicES: 15 partner internazionali (tra loro il Crea e l'università della Tuscia) indagheranno le interazioni tra la biodiversità, le funzioni e i servizi ecosistemici dei suoli. Obiettivo: individuare i fattori responsabili della maggiore e minore resilienza ai cambiamenti climatici
Il Ruki fornisce il 20% del carbonio disciolto nel fiume Congo. Foto: International Rivers CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 InternationalFoto: International Rivers CC BY-SA 4.0 DEED Attribution-ShareAlike 4.0 International

Congo, l’analisi di un fiume rivela le dinamiche del carbonio

,
Emissario del fiume Congo, il Ruki fornisce un quinto del carbonio disciolto nel principale corso d'acqua della regione. Un dato, sostiene una ricerca, che suggerisce una minore capacità di sequestro della foresta locale 
La sottovalutazione del valore del suolo è strettamente collegata con il cattivo utilizzo che ne viene fatto. FOTO: Lino M via Flickr

Suolo, stimolarne la percezione contro l’indifferenza

,
Tra le componenti dell’ecosistema il suolo è forse il più sottovalutato. Da ciò deriva una scarsa attenzione che, colpevolmente, riguarda anche l'ordinamento scolastico di ogni ordine
nonostante l'Italia sia un modello nella raccolta dei rifiuti organici, il margine di miglioramento è ancora rilevante. FOTO: Lenka Dzurendova su Unsplash

Scarto organico, un potenziale ancora inespresso per curare il suolo

, ,
La separazione dello scarto organico attiva dinamiche virtuose e può stimolare il "sequestro" di carbonio attraverso compost e altri ammendanti organici. Con i sistemi di raccolta dei rifiuti umidi più performanti si può intercettare fino al 90% degli scarti di cucina
Le croste biologiche largamente presenti sulla Grande Muraglia cinese possono rallentare il processo di erosione contribuendo così alla conservazione della struttura. Foto: Peter Dowley CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 GenericFoto: Peter Dowley CC BY 2.0 DEED Attribution 2.0 Generic

In Cina le croste biologiche proteggono la Grande Muraglia dall’erosione

,
Tipiche delle distese aride o semi-aride, le bio-croste del suolo sono una risorsa naturale preziosa quanto sottovalutata. Uno studio internazionale ne ha evidenziato la capacità di contrastare l'erosione
Secondo uno studio canadese l'aggiunta di biosolidi ai fertilizzanti convenzionali permette di ridurre le emissioni di gas serra e migliorare la qualità del suolo. Foto: Jeffrey Beall CC BY-SA 2.0 DEED Attribution-ShareAlike 2.0 GenericJeffrey Beall CC BY-SA 2.0 DEED Attribution-ShareAlike 2.0 Generic

Dagli scarti della cellulosa nuovi fertilizzanti per il suolo

,
Secondo uno studio canadese l'aggiunta di biosolidi ai fertilizzanti convenzionali permette di ridurre le emissioni di gas serra e migliorare la qualità del suolo. Una soluzione circolare che fa bene alle piante e all’ambiente
La frammentazione delle foreste è il processo di suddivisione delle aree boschive in parti più piccoli attraverso il taglio delle piante Foto: Riccardo Pravettoni CC BY-NC-SA 2.0 DEED Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 GenericRiccardo Pravettoni CC BY-NC-SA 2.0 DEED Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic

In Amazzonia la frammentazione delle foreste modifica la forma degli alberi

,
Uno studio dell'Università di Helsinki evidenzia come nelle foreste gli alberi cambino aspetto per adattarsi ai cambiamenti delle condizioni ambientali. Con risultati rilevanti a livello globale