Entro il 2022 la normativa UE su carbon farming e mercato dei crediti

Bruxelles riconosce definitivamente il carbon farming, aprendo la strada ai sistemi di remunerazione. L’obiettivo? Risparmiare all’atmosfera 42 milioni di tonnellate di CO2 entro il 2030