I droni aprono una nuova frontiera nella mappatura del suolo

Gli studi olandesi: montando gli spettrometri leggeri sui droni è possibile mappare il terreno esplorando aree altrimenti inaccessibili. L’applicazione può fornire dati cruciali per la tutela e la bonifica dei suoli